Coaching Mourinho – recensione libro

Durante queste feste natalizie ho avuto tempo e modo di leggere. Tra le altre cose, ho letto l’ultima fatica di 2 scrittori/docenti di leadership spagnoli. Il libro si intitola “Coaching Mourinho”. La sinossi del libro recita:

“José Mourinho è unanimemente considerato il più grande allenatore di calcio vivente. Oltre a prestigiosi riconoscimenti individuali a livello internazionale (miglior allenatore del mondo, Pallone d’oro degli allenatori, Panchina d’oro), ha vinto innumerevoli trofei nazionali e internazionali in un breve arco di tempo e con squadre di diversi paesi (Portogallo, Inghilterra, Italia e Spagna). Scritto da due esperti di leadership e gestione d’impresa, Coaching Mourinho ripercorre la carriera dello «Special One» dai suoi esordi come interprete nello Sporting Lisbona ai trionfi che gli hanno dato fama mondiale: un ritratto del mitico portoghese che è anche un’indagine sui segreti del suo successo. Aggiornato agli ultimi eventi della stagione 2011-2012, il libro non è indirizzato solo agli amanti del calcio curiosi di conoscere la filosofia del grande allenatore e il modo in cui prepara le partite; sa anche rivolgersi a chiunque voglia capire meglio come si dirige con successo un gruppo di persone o un’impresa.”

Avendo letto in precedenza altri libri riguardanti il tecnico di Setubal, potrei darvi qualche dritta. Premesso che la copertina recita : “tecniche e strategie vincenti del più grande allenatore del mondo”, bisogna dire che di utile, per chi già conosce Josè Mourinho, c’è ben poco.

Il libro, per dirlo selvaggiamente, è frutto della sapiente idea di voler spiegare qualche tecnica di approccio mentale alla partita, agli allenamenti ed alla leadership di gruppo e poterla trasporre nel mondo del lavoro e della vita di tutti i giorni, ma facendolo in modo “mourinhano”. E’ pieno di citazioni, molte delle quali conosciute, di storie già sentite e di divagazioni su altri temi che sconfinano nell’inutile. Ci sono cenni storici ai grandi conquistatori e leader del passato, celebri frasi di grandi teologi oppure di presidenti e giocatori, il tutto mischiato in un prodotto che non si capisce mai in che punto voglia portarti.

Il mio consiglio è questo: se volete riferimenti al suo metodo di lavoro, il libro da leggere è un altro (consiglio “Mourinho questione di metodo”), se volete nozioni sul personaggio, la sua vita e la sua storia (almeno fino al Chelsea) basta e avanza la sua autobiografia. Se volete nozioni sulla leadership, il coaching e la preparazione mentale alle partite, a mio parere non è questa la lettura per saperne di più. Se invece volete un po’ di tutto questo, spiegato per neofiti in maniera sintetica…allora si, è il libro che fa per voi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...