Modello Inglese

Parlare di calcio in Italia vuol dire quasi inevitabilmente parlare anche di tifosi, e ultimamente la storiaccia di Salernitana-Nocerina domina gli argomenti di discussione extra-campo.

Come risolvere la problematica degli Ultras che pretendono di governare l’andamento delle partite? Come reprimere questo fenomeno che ciclicamente si presenta? La risposta, quasi sempre, é che l’Italia deve inasprire regole e controlli per avvicinarsi al famigerato “modello inglese”, che da anni fa scuola nella gestione delle tifoserie violente.

Caso vuole che esattamente fra un mese sarò a Londra per un fine settimana, e ne ho approfittato per prendere dei biglietti per una partita del Chelsea, tramite il club italiano dei blues.

Due giorni orsono mi sono arrivati i biglietti a casa. In allegato c’era un foglio, che tra le altre cose indicava le regole fondamentali da tenere fuori e dentro lo stadio. Ve ne riporto alcune.

“E’ severamente vietato:
– rimanere in piedi, gli steward possono provvedere all’immediata espulsione dallo stadio;
– fumare in tutte le aree dello stadio:
– tenere comportamenti offensivi verso tifosi o avversari, tali comportamenti portano all’arresto immediato.
Tutta l’area attorno allo Stamford Bridge è sorvegliata da telecamere, polizia e steward, ogni comportamento scorretto viene immediatamente punito e chi compie tali atti viene arrestato e incriminato secondo le leggi vigenti.”

Personalmente, un po’ di partite in Italia le ho viste nel corso degli anni, e queste cose le ho sempre viste fare, passando sempre impunite.

Forse, fra 147 anni, avremo pure noi un’organizzazione del genere, ma nel frattempo, per favore, lasciamo perdere il modello inglese. Loro ci lavorano da 25 anni, e i risultati si sono visti da subito. Noi ci lavoriamo da una vita, e siamo sempre daccapo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...