Tra il giubilo e il lutto

Inevitabile parlare della decadenza di Berlusconi, oggi, dopo il voto in Senato.

Poche righe per mettere nero su bianco un pensiero del momento. Leggo di persone in lutto, un lutto dichiarato dal leader stesso. Leggo di persone in festa, quelli che han sempre perso e che trovano solo questi momenti per gioire. Ecco, tra il lutto e la festa, in mezzo, mi ci metto io. Permettetemi di essere almeno soddisfatto, questo me lo dovete.

Per la portata del soggetto, di quello che ha rappresentato e che raffigura tutt’oggi, del sistema che ha costruito e di quello che ci gira attorno, dire oggi “non c’è un cazzo da festeggiare” credo sia comunque sbagliato. Per una volta, ha perso in casa, e pure male. Ha perso nel palazzo, quello che ha sempre comprato con i voti presi acquistando altri parlamentari, quello che ha rivoltato più volte quando sembrava sempre sul punto di crollare. Ha perso quello che ha creato un mondo di leggi fatte su misura che salvavano sempre situazioni già compromesse. Per una volta che gli è sfuggita una legge, quella l’ha fatto decadere. Curioso, a dir poco.

Ecco, si, magari non ci sarà proprio un cazzo da festeggiare, perché uno come Berlusconi ci fa male nel nostro vivere quotidiano, nel vedere quanti piccoli simili si sono creati in giro,. Ma almeno riconosciamo il fatto che invece si, porca puttana, in un qual senso c’è da festeggiare, perché sennò siamo sempre qua ad aspettare un domani che non viene ed un presente che assomiglia troppo al passato. Stavolta, a modo mio, sono contento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...