I dolori del non più giovane me

Le mie vicende sportive, di cui a volte parlo in questo blog, stanno vivendo nuovi importanti capitoli, non sempre entusiasmanti.
L’anno è partito con un punto fermo, quello di preparare decentemente e riuscire a correre una mezza maratona, ed avevo già individuato nella 21km di S.Benedetto, ad aprile, l’obiettivo più realizzabile.
In contemporanea con l’inizio della preparazione a questa nuova distanza, per me molto impegnativa perchè non abituato ai lunghi, ho anche ricominciato a fare yoga.
E’ una disciplina unica che se seguita con costanza, anche con una sola lezione a settimana, produce risultati incredibili in flessibilità, forza ed equilibrio. E quindi via così, quasi una seduta a settimana.
Tutto bene, distanze che aumentano e preparazione che procede, alternata anche a ripetute sia in salita che sul piano.
In tutto questo, la cosa che mancava era l’aspetto tecnico-ludico dello sport, al quale sento di non potermi sottrarre per tempi troppo lunghi, ok bello correre, ok fantastica la concentrazione yoga…ma vuoi mettere una bella partita a calcio con amici?
Qualche partitella quà e là, allenamenti con amici, e morale della favola venerdi scorso mi son rimediato una bella contrattura alla coscia, sperando che sia solamente quello.

Ora vai di termocrema all’arnica, riposo e muscoli al caldo, in attesa di capire che succede. Nel frattempo mi sto interrogando se tre sport così diversi tra loro siano compatibili e sopportabili dalle mie fibre muscolari, se sia un fatto di recupero tra un’attività ed un’altra, oppure se semplicemente a 32 anni sia solo un fatto di età e farmene una ragione.

20140225-001824.jpg

Annunci

2 comments

  1. Secondo me se ci mettessi anche solo una volta alla settimana un po’ di pesi in palestra andresti via liscio come l’olio. Pensaci.

    1. Ci ho pensato, diverse volte. In fin dei conti l’ho sostituito idealmente con lo yoga, che allena la forza, anche se non allo stesso modo dei pesi. E’ che quando vedo gli attrezzi proprio ho un senso di repulsione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...