L’anti-informazione

Luca Sofri ci illumina, e ci informa come dovrebbe fare un buon giornalista, prendendo ad esempio la notiziona sparata ieri a caso da quasi tutte le testate italiane (Repubblica sempre in testa al corteo, btw), secondo cui Facebook avrebbe deciso di spegnere Whatsapp per far passare tutti sull’app interna Messenger troppo poco sfruttata.

La notizia si è poi rivelata infondata.

Fatto sta che stamattina in ufficio già un paio di colleghi erano a discutere delle eventuali disastrose conseguenze che ne sarebbero derivate.

E’ incredibile come più il mondo ci offra informazioni, e più le informazioni che arrivano non vengano verificate o approfondite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...