La palla ovale

Il momento esatto in cui Tom Coolican, malcapitato rugbista del team Usa, realizza che forse alcuni anni fa era meglio seguire i suoi tanti amici che si sono dati a quel simil-sport “made in United States” fatto di armature, paracolpi, balletti isterici, campi sintetici ed azioni da 4 secondi l’una.

Fonte: Rugby 1823

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...